Si tratta di un laboratorio innovativo nella nostra realtà. Si propone come approccio relazionale che utilizza la funzione motoria, ritmica e sonora per la consapevolezza delle proprie capacità e risorse.

E' prevista la partecipazione fino ad un massimo di 15 anziani. Le attività si svolgeranno presso i locali di Via Martiri della Libertà, 32, Paternò (CT).

Il laboratorio di musicoterapia si focalizzerà sul recupero del bagaglio musicale degli anziani, attraverso la musica popolare e leggera dei loro tempi. In tal modo gli anziani percorreranno un viaggio emozionale nel loro passato, utilizzando la canzone quale attività socializzante ed evocativa per eccellenza.

Si lavorerà, inoltre, sulla espressione corporea e la body percussion, quale stimolazione psico-corporea; sugli elementi musicali quali: suono, ritmo, melodia e armonia, utilizzando strumentari musicali di facile uso come le percussioni e gli strumenti a lamina.

Tutto ciò per favore momenti di improvvisazione e creatività, stimolare le abilità grosso-motorie, la motricità fine e il dialogo sonoro.

Si lavorerà altresì, sugli stili di ballo quali walzer, tango, mazurka, sia come attività di reminiscenza e di riorientamento spazio percettivo, che per miglioramento del tono dell'umore.

 

Inizio attività: Gennaio 2017

Fine attività: Giugno 2018

Frequenza attività: una volta alla settimana per 2 ore

Personale coinvolto:

1 musicoterapista: Zappulla Paola (collaboratrice) e Virgillito Giuseppe (volontario)

2 tirocinanti

2 volontari

Sede: Via Martiri della Libertà, 32